A Palazzo Simi a Bari una mostra dei patrimoni restituiti in collaborazione con i carabinieri

Anche a Bari, come in tutta Italia in occasione delle  Giornate Europee dell’Archeologia 2022 che ricorrono il 17-18 giugno sono state organizzate delle interessanti iniziative.

a Soprintendenza ABAP per la città metropolitana di Bari in collaborazione con il Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Bari presenterà al pubblico il nuovo allestimento espositivo  

 𝗣𝗔𝗧𝗥𝗜𝗠𝗢𝗡𝗜 𝗥𝗘𝗦𝗧𝗜𝗧𝗨𝗜𝗧𝗜

      𝗧𝗥𝗔 𝗧𝗨𝗧𝗘𝗟𝗔 𝗘 𝗖𝗢𝗡𝗢𝗦𝗖𝗘𝗡𝗭𝗔 𝗖𝗢𝗡𝗗𝗜𝗩𝗜𝗦𝗔

dedicato a reperti archeologici recentemente confiscati nell’ambito di diverse indagini di p.g. e assegnati alla Soprintendenza, oltre che a consegne volontarie da parte di detentori privati. 

L’iniziativa è volta a sensibilizzare il pubblico su una tematica – quella della circolazione di beni archeologici e della  restituzione di tali patrimoni allo Stato – che richiede un rapporto costante tra istituzioni e ambito privato, in particolare nel territorio della città metropolitana di Bari, connotato da contesti archeologici di grande valore storico e culturale. Saranno esposti reperti di valore significativo, provenienti sia dalla città metropolitana di Bari sia da ambiti europei e internazionali riconducibili a differenti cronologie.

 PALAZZO SIMI Bari

      Strada Lamberti 1

venerdì 17/06 ingressi:

h 19.00

h 19.45

h 20.30

sabato 18/06 ingressi:

h 18.30

h 19.30

h 20.30

Ingresso gratuito

E’ consigliato l’uso della mascherina

Prenotazione obbligatoria al link

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-patrimoni-restituiti-tra-tutela-e-conoscenza-condivisa-362161995277

Promo