Banca Popolare di Bari cede a Mediocredito Centrale l’intera partecipazione della cassa risparmio di Orvieto

Mediocredito Centrale e Banca Popolare di Bari hanno definito i termini per la cessione da parte di quest’ultima alla capogruppo Mcc della totalità della partecipazione di controllo detenuta nella Cassa di Risparmio di Orvieto, pari al 73,57% del capitale sociale di Cro, a un prezzo determinato sulla base di valutazioni di advisor esterni indipendenti in coerenza con le migliori e più diffuse prassi di mercato.

Lo annuncia una nota. La cessione, si legge, «rappresenta un passaggio importante per il Gruppo ed è realizzata in piena coerenza con il Piano Industriale, in quanto costituisce un presupposto per una semplificazione della governance e per una più efficiente gestione della Cassa di Risparmio di Orvieto sotto il profilo prudenziale e di modello di servizio alla clientela». Il completamento dell’operazione, specifica infine la nota, resta subordinato alle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità competenti.

Promo