Bari, il percorso in Coppa Italia: dal possibile derby alla sfida al Milan

Con la fine ufficiale della stagione sportiva, definite promozioni e retrocessioni praticamente in tutte le categorie del calcio italiano, il Bari si prepara al ritiro precampionato che scatterà il 7 luglio a Roccaraso, in provincia dell’Aquila.

I galletti, che si ritroveranno in sede tre giorni prima, resteranno in Abruzzo fino al 23 dello stesso mese. Primo impegno stagionale, per gli uomini di Mignani, sarà la gara secca di Coppa Italia con il Padova, inizialmente programmata al S. Nicola, tra fine luglio ed inizio agosto, ma che quasi certamente si svolgerà altrove, visti i lavori che stanno attualmente interessando l’impianto barese.

In palio, in caso di passaggio del turno, per i pugliesi la possibilità di sfidare il Torino, in trasferta. Di seguito, il percorso che potrebbe ipoteticamente seguire il club dei De Laurentiis nel trofeo nazionale, sulla base del tabellone della competizione:

Turno preliminare – BARI-PADOVA (gara secca)

Trentaduesimi di finale – TORINO (partita unica in trasferta)

Sedicesimi di finale – Una tra LECCE e CITTADELLA (partita unica in trasferta)

Ottavi di finale – MILAN  (partita unica in trasferta)

Quarti di finale – Una tra FIORENTINA, VENEZIA, ASCOLI, SAMPDORIA e REGGINA (partita unica in trasferta)

Semifinale – Una tra NAPOLI, ROMA, SASSUOLO CREMONESE, TERNANA, EMPOLI, SPAL, GENOA, BENEVENTO, MODENA E CATANZARO (andata e ritorno).  

Finale – 24 maggio 2023 all’Olimpico di Roma.

 

Promo