Crac Fse: 19 a processo a Bari, anche ex Ad Bnl Gallia

La gup del Tribunale di Bari Valeria Isabella Valenzi ha rinviato a giudizio 19 imputati per il crac delle Ferrovie Sud Est, società di trasporti pugliese commissariata e poi acquistata da Ferrovie dello Stato, che coinvolge anche ex vertici di Bnl.

Saranno processati a partire dal 6 ottobre l’ex amministratore delegato di Bnl Fabio Gallia, 17 tra ex e attuali dirigenti e funzionari della banca, e l’ex amministratore unico di Fse, Luigi Fiorillo. Gli imputati rispondono, a vario titolo, di bancarotta fraudolenta impropria per effetto di operazioni dolose ai danni di Fse e bancarotta fraudolenta preferenziale in favore di Bnl.

Promo