Fisco. Ricchiuti (FdI): biliardini come video poker? Follia fiscale non conosce più limiti

“La follia fiscale in Italia non conosce più limiti né vergogna. Biliardini equiparati ai video poker e gestori multati se non sono stati segnalati all’Agenzia delle dogane entro il 15 giugno previo pagamento della tassa collegata. Bene ha fatto comunque il governo dei ‘migliori’ a supportare tale provvedimento, ho visto troppi amici in questi anni rovinarsi con questo maledetto e subdolo gioco. Ora bisogna colpire senza indugi racchettoni da spiaggia e piste delle palline perché anche quelle non sono da meno. Poi un bel bonus psicologo per il recupero dei soggetti coinvolti. Avanti così a testa alta, l’Italia è pronta per nuove sfide”.

Lo dichiara il viceresponsabile del Dipartimento Imprese e Mondi produttivi di Fratelli d’Italia, Lino Ricchiuti.

Promo