Torino, volante della polizia investe e uccide un ciclista: si tratta di un 33enne della provincia di Bari

E’ stato identificato il ciclista morto ieri sera a Torino in uno scontro con una volante della polizia. Aveva 33 anni, originario della Puglia, della provincia di BariIn un primo momento era stato riferito che era sprovvisto di documenti che invece sono stati poi ritrovati nello zainetto che l’uomo aveva con sé.

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente, ma secondo una prima ricostruzione il ciclista stava passando sulle strisce pedonali dai Giardini Reali verso corso Regio Parco, prima del sottopassaggio di corso Regina Margherita, nel centro della città.

I primi a soccorrere la vittima sono stati gli agenti della volante che hanno praticato il massaggio cardiaco, fino all’arrivo dell’ambulanza del 118, ma le condizioni del ciclista sono apparse subito disperate.

Promo