Un torneo in memoria di Michele Fazio a Giovinazzo

Il presidio di Libera e la Parrocchia Immacolata di  Giovinazzo si sono fatti promotori di una bella iniziativa che si terrà il 10 e 11 luglio.

Giunge quest’anno alla Seconda edizione il torneo di calcio dedicato a Michele Fazio, rimasto vittima, appena 15enne, di un regolamento di conti armato tra i clan Capriati e Strisciuglio, la sera del 12 luglio del 2001.

Assieme alla Biblioteca Dei Ragazzi, e con il patrocinio del Comune di Giovinazzo,  il presidio di Libera di Giovinazzo e la Parrocchia Immacolata organizzano il torneo  in questione con la speranza di rivedere nei ragazzi e nelle ragazze che vi parteciperanno la stessa vitalità, gioia e sportività con cui Michele viveva la sua passione, in modo da coltivare una memoria dinamica, che ci faccia sentire tutti coinvolti e responsabili della comunità a cui apparteniamo. 

Proprio per trasmettere questo valore sin da giovanissimi, quest’anno, oltre alle squadre delle numerose associazioni cittadine, prenderanno parte al torneo anche gli studenti delle scuole secondarie di primo grado,   con cui abbiamo avuto modo di collaborare, durante l’anno scolastico, nell’ambito del progetto “Connessioni di memoria”. Gli elaborati finali realizzati dai ragazzi saranno esposti in occasione del torneo, pertanto la cittadinanza tutta è invitata a vivere questo momento di condivisione e incontro tra sport e cultura della legalità

Gli organizzatori invitano a partecipare tutti.

Promo