Kevin Dellino senza filtri: «Vi svelo i segreti dell’incredibile successo di “Punti di vista”»

Sotto il segno di Kevin Dellino. Non ci sono dubbi: è lui il protagonista assoluto del mese di giugno. Uno straordinario successo per il conduttore barese, reduce dall’esperienza – vincente e convincente – al timone del programma tv ‘Punti di Vista’.

L’ultima puntata del talk-show, trasmesso in diretta nazionale per quattro lunedì consecutivi sul canale 68 (Go-Tv), è stata densa di emozioni e divertimento, in compagnia di ospiti del calibro di Jimmy Ghione e Wanda Fisher con l’omaggio al 50° anno de ‘Il mio canto libero’ di Lucio Battisti. 

La trasmissione, ideata e condotta da Dellino, giovane conduttore e autore cresciuto tra Telenorba e Battiti Live, ha riscosso un grande apprezzamento in particolar modo quando l’ex Direttore Tg4 Emilio Fede, 91 anni compiuti venerdì 24 giugno, assente dal piccolo schermo da oltre 10 anni, è diventato un co-conduttore proprio di Punti di Vista, scoppiando in lacrime in diretta. 

Nel corso del format svariati sono stati gli argomenti affrontati a 360 gradi e da un’altra angolatura, con tanto di servizi esclusivi e di speciale interazione del pubblico da casa: dai problemi di alimentazione alle nuove forme di sepoltura, dal panorama finanziario e degli investimenti col manager Giulio Chiossone ai commenti sui principali fatti di cronaca internazionali a cura del noto Michele Cucuzza, fino ad arrivare ai consigli bon ton del celebre volto tv RoselyneMirialachi e ai giudizi schietti del giornalista gentleman pluripremiato Daniele Bartocci. In queste ore abbiamo incontrato proprio il conduttore di ‘Punti di Vista’, Kevin Dellino, per farci raccontare i segreti dell’incredibile successo del suo programma che tornerà a settembre con importanti novità.

Buongiorno Kevin e complimenti per il tuo programma Punti di Vista, talmente seguito da divenire virale anche sui social in queste settimane. Sinceramente… C’è un segreto alla base di questo strabiliante programma? 

Buongiorno a voi. Sono davvero entusiasta di come sono andate le cose. Il programma Punti di Vista è andato alla grande, ne hanno parlato tutti, ed abbiamo ricevuto notevoli consensi e approvazioni da più fronti. Un successo totalmente inaspettato. In ogni modo non ci sono particolari segreti se non il lavoro eccezionale svolto da tutto lo staff e la grande qualità degli ospiti avuti in trasmissione. Abbiamo lavorato di giorno e di notte, garantendo una qualità ottimale per tutta la durata del programma. Ho dormito veramente soltanto un paio d’ore a notte. E confesso che in queste due ore molte volte ho sognato il mio programma. Emilio Fede? Un’autentica bomba a mano, un vero deus ex machinaÈ riuscito ad esaltare il pubblico in poche ore con estrema disinvoltura, tanto che i giorni successivi mi hanno chiamato i più importanti direttori e personaggi tv per avere più notizie”

Leggerezza e ironia unite a un modello di giornalismo ‘costruttivo’ che pone l’accento sulle soluzioni ai problemi, sulle vie d’uscita di intrecciosi e spigolosi fatti di cronaca. Potrebbe essere stata questa un’arma vincente del tuo format? “Senz’altro, potrebbe essere. Abbiamo unito un pizzico di sana follia a un format fresco e leggero, portando una ventata di ottimismo a un mondo complesso e talvolta difficile da concepire. Il tutto analizzando a km0, con professionalità e rigore e con l’ausilio dei nostri inviati sul campo, situazioni talvolta molto delicate e che anche l’informazione mainstream a tratti farebbe fatica a descrivere e riportare

Sei un ragazzo geniale dalle idee ‘pazze’ ma vincenti… Chi è davvero oggi Kevin Dellino? E cosa sta escogitando sotto l’ombrellone estivo? Direi che sono sempre stato un tipo abbastanza timido e insicuro, soffrendo di mancanza di autostima. Un bel giorno ho deciso di tornare sul binario giusto e mi sono concentrato sui miei obiettivi. Non sono interessato alle relazioni sentimentali, l’amore mi ha portato soltanto confusione e direi che oggi credo più nell’amor proprio. A livello professionale in passato ho lavorato al fianco di grandi nomi dello Spettacolo tra cui Simona Ventura, Enrico Papi, Alberto Castagna, Alvaro Vitali, Michele Cucuzza, Stefania Orlando, Alan Palmieri, Elisabetta Gregoraci, Bianca Guaccero, Michele Placido, lavorando in questi anni per Battiti Live. A tal proposito ho solo bei ricordi di Alan Palmieri, la prima volta che l’ho conosciuto avevo 13 anni e il suo successo mi rende felice e orgoglioso. Sintetizzando questo mio veloce excursus, in linea generale, direi che nella vita ci vuole Fede. Ed Emilio ha stravolto la mia vita”

In che senso Emilio Fede ha stravolto la tua vita? Per dire che abbiamo realizzato con Emilio un successo inaspettato, certamente non mi monto la testa dopo il successo di questa prima edizione di Punti di Vista, anzi continuerò a lavorare con ancor più grinta e determinazione per costruire magari un calorosissimo show per celebrare al meglio proprio Emilio Fede con uno speciale dedicato ai 70 anni di carriera del Direttore dal titolo #emiliotornatintv. Qualcosa di ‘pazzo’ bolle già in pentola, in ottica nuove puntate, e sonoconvinto che porterò a compimento i miei progetti in sinergia con tutta la mia squadra. Con la solita ambizione ma nello stesso con la giusta dose di raziocinio ed umiltà che mi contraddistingue da anni. Inoltre sono occupato ora per la stagione culturale alla Triennale di Milano dove mi occupo di seguire tutti gli eventi fino a fine stagione”

Già in questa prima edizione si sono visti grandi personaggi, non solo Emilio Fede ma anche Cucuzza e altri. Che ospiti dobbiamo aspettarci oltre l’orizzonte estivo? Ne vedrete davvero delle belle, proverò a portare in studio ospiti unici ed inimitabili come Enrico Mentana, Vittorio Sgarbi, Massimo Giletti, Michelle Hunziker oltre a vari esponenti di spicco della politica nazionale.  Non posso svelarvi altro ma vi garantisco che ci sarà da divertirsi un mondo con illustre personalità dello spettacolo, della tv e non solo… W Punti di Vista”

Insomma possiamo dire che punterai molto in alto… Come si suoldire a buon intenditor poche parole. In bocca al lupo Kevin.Grazie a voi e crepi il lupo. Vi aspetto a settembre a Punti di Vista con incredibili novità.

Promo