La ASD Polisportiva Dinamo Volley Molfetta progetta la prossima stagione 2022/2023 lottando con le difficoltà nella fruizione dell’impiantistica sportiva cittadina

E’
partita ufficialmente la progettazione della stagione 2022/2023 della ASD Polisportiva Dinamo Volley Molfetta che
continua a rappresentare il fulcro della pallavolo in rosa in città. Importanti
e notevoli i risultati raggiunti durante la passata stagione, per certi versi
addirittura inaspettati, ma frutto di lavoro, passione e tanta dedizione da
parte di atlete, staff tecnico e societario. Una stagione coronata dalla
partecipazione ai playoff promozione per la B2: obiettivo, come sottolineato,
nel mirino della stessa società, ma non affatto scontato. Dopo oltre 60 giorni
dall’ultima partita disputata, anche per la ASD Polisportiva Dinamo Volley
Molfetta è tempo di progettare la stagione che verrà, nel campionato nazionale di serie C. Quella passione e dedizione
a cui si faceva riferimento rimangono tutte, così come permangono, nello stesso
tempo, quelle difficoltà che rendono molto complesso affrontare una stagione
agonistica
. Il tutto è legato ancora una volta alla gestione
dell’impiantistica sportiva a Molfetta e all’impossibilità di poter utilizzare
un impianto di gara dove allenarsi regolarmente, disputare le gare interne ed,
al tempo stesso, dare la possibilità al pubblico appassionato di seguire la
squadra nelle gare casalinghe, permettendo così di dare visibilità a quelle
aziende che sponsorizzano l’intera stagione pallavolistica della ASD
Polisportiva Dinamo Volley Molfetta, contribuendo a continuare a cullare il
sogno sportivo di giovani atlete e tifosi. 
«E’ inutile nascondere che questa
possibilità ci viene spesso preclusa
– ha commentato Nico de Robertis, General Manager della ASD Polisportiva Dinamo
Volley Molfetta – Un aspetto reso ancor
più grave dal fatto che Molfetta dispone, com’è risaputo, di una notevole
quantità di impianti, da fare invidia a città del territorio anche più grandi.

Addirittura fa sorridere leggere che in città sia superfluo l’ arrivo di altri due
palazzetti dello sport ed aree dedicate alle discipline più diffuse
». C’è
da sottolineare come la ASD Polisportiva Dinamo Volley ad oggi esprima il
meglio della pallavolo femminile in città, disputando un campionato nazionale
di serie C. Un aspetto non da poco, ma sottovalutato da chi gestisce
l’impiantistica sportiva. «Si è costretti
continuamente ad elemosinare spazi ed orari per l’utilizzo di quelle strutture
che, seppur di proprietà comunale
– ha proseguito de Robertis – sono gestite da terzi, la cui poca voglia di
venire incontro
a realtà giovani ed
emergenti come la DINAMO MOLFETTA è evidente
». Tuttavia la stagione della
ASD Polisportiva Dinamo Volley Molfetta si accinge alla ripartenza. Nei
prossimi giorni si scioglieranno le riserve per quanto riguarda gli aspetti
tecnici e l’individuazione di coloro che collaboreranno nella buona riuscita
della stagione 2022/2023 riservando un occhio particolare a sponsor ed aziende
che vorranno legare il proprio marchio al brand della massima società
pallavolistica femminile cittadina.

Promo