I De Laurentiis ringraziano il Presidente Gravina per il posticipo del divieto sulla multiproprietà

«Siamo soddisfatti e contenti di questa modifica e desideriamo ringraziare tutto il Consiglio Federale, ed in particolare il Presidente della Federazione Gabriele Gravina, per l’impegno e la volontà manifestata in questa occasione». Così, in una nota congiunta, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, e il presidente del Bari Luigi De Laurentiis commentano la decisione della Figc di posticipare il divieto di multiproprietà all’inizio della stagione 2028/29.

«Un atto di buon senso e una scelta che dà respiro a chi in questi anni ha creduto nel rilancio del calcio investendo ingenti risorse economiche», la definiscono i due, che con la FilmAuro controllano sia il Napoli in Serie A che il Bari in Serie B. «Abbiamo già comunicato alla Federazione – prosegue la nota – che rinunceremo al ricorso presentato nei giorni scorsi al Collegio di Garanzia dello Sport e ad ogni altra azione anche di natura risarcitoria, perché riteniamo sia arrivato il momento di aprire una pagina nuova per il calcio italiano fondata sulla fattività e sullo spirito di collaborazione».

Promo