Bari, i ristoratori stanchi dopo che le loro attività vengono prese di mira dai ladri

Grido dall’allarme da parte dei ristoratori baresi che stanno subendo una serie di furti che mettono in ginocchio o creano problemi ad un settore che sta cercando di rialzarsi dopo un periodo difficile. 

Ultimo in ordine di tempo è il noto ristorante Biancofiore situato in Corso Vittorio Emanuele a Bari che alle prime luci dell’alba ha visto scassinare la vetrina da cui sono penetrati all’ interno. I malviventi si sono diretti alla cassa e hanno buttato all’ aria tutto quello che si trovava nelle vicinanze. In fase di quantificazione il bottino. Amaro lo sfogo del titolare che chiede maggiori controlli e presi sul territorio, rivolgendosi anche al sindaco.

“Che bello fare impresa in Italia ….. 

per non parlare che dalle 4:30 di stanotte alle 5:00 i carabinieri non hanno mai risposto al pronto intervento e la polizia per ben 3 volte ha detto insista che compete ai carabinieri ….. 

Questo è il risultato di fare impresa a Bari, non si può nemmeno contare sulle forze dell’ordine o sulle istituzioni ….. Antonio Decaro”

Promo