Lega Pro: definiti i 3 giorni di serie C che, per l’allenatore Siviglia, è una B2

 Il Direttivo della Lega Pro ha definito la composizione dei gironi della prossima stagione di serie C, al via il 28 agosto. Domani la formulazione dei calendari. Girone A: Albinoleffe, Arzignano Valchiampo, Feralpisalo’, Juventus u23, Vicenza, Lecco, Mantova, Novara, Padova, Pergolettese, Piacenza, Pordenone, Pro Patria, Pro Sesto, Pro Vercelli, Renate, Sangiuliano, Trento, Triestina, Virtus Verona. Girone B: Alessandria, Ancona, Aquila Montevarchi, Carrarese, Cesena, Fermana, Fiorenzuola, Gubbio, Imolese, Lucchese, Olbia, Pontedera, Recanatese, Reggiana, Rimini, San Donato Tavarnelle, Siena, Torres, Virtus Entella, Vis Pesaro Girone C: Acr Messina, Audace Cerignola, Avellino, Catanzaro, Crotone, Fidelis Andria, Foggia, Gelbison, Giugliano, Juve Stabia, Latina, Monopoli, Monterosi Tuscia, Pescara, Picerno, Potenza, Taranto, Turris, Virtus Francavilla, Viterbese.

Attraverso l’ufficio stampa del Potenza, l’allenatore Sebastiano Siviglia ha evidenziato che il girone C «è una B2 a tutti gli effetti, dei tre il più tosto, dove ci sono diverse piazze che ambiscono al titolo, credo almeno cinque e più, con organici pronti a fare l’assalto al vertice: Pescara, Crotone, Catanzaro, Foggia, Monopoli, Virtus Francavilla, Avellino. Noi – ha aggiunto il tecnico, alla sua prima esperienza con una squadra senior – andremo partita per partita, a giocarcela con grande voglia e determinazione, cercando di fare meglio del passato. Siamo fiduciosi del percorso che – ha concluso – stiamo facendo».

Promo