La replica. Banca d’Italia multa Findomestic, la posizione della società finanziaria

In merito al nostro articolo “Banca d’Italia multa la società Findomestic Banca spa” a firma Nino Sangerardi relativo alla sanzione dello scorso giugno e pubblicato su Barisera oltre che FoggiaSera e Tarantosera pubblichiamo di seguito la posizione Findomestic.
In merito alla sanzione amministrativa comminata da Banca d’Italia per “carenze nell’organizzazione e nei controlli interni in materia di trasparenza” , Findomestic Banca ha da tempo già avviato un importante percorso di rafforzamento del sistema delle procedure e dei controlli interni, intervenendo anche sull’ampliamento della documentazione di trasparenza, nell’ottica di fornire al cliente un servizio ancora più qualificato.
Tutto questo è stato realizzato attraverso la messa in opera di un piano di intervento, comunicato durante il suo progredire a Banca d’Italia medesima, che ha permesso di migliorare ulteriormente i principali processi interni della banca.
Ad oggi il piano di azione può dirsi pressoché completato ed attuato, in linea con quanto richiesto dalla stessa Autorità.
“Ufficio stampa Findomestic”

Promo