Bari, fantastica vittoria in Coppa Italia a Verona: deciso il prossimo avversario. In palio la sfida all’Inter

Inaspettato colpo esterno del Bari, che ha espugnato il Bentegodi di Verona con un sonante 4-1 ed accede così ai sedicesimi di finale di Coppa Italia, che vedranno i biancorossi opposti al Parma, corsaro a Salerno, ad ottobre al Tardini. In palio la prestigiosa sfida all’Inter agli ottavi.

I galletti, partiti male con la rete dei padroni di casa di Lasagna, al 16’, hanno poi dato luogo ad una grande rimonta, siglata grazie al gol di Folorunsho al 30’ ed ad una fantastica tripletta di Cheddira.

Gli uomini di Mignani si avvicinano così al debutto in campionato, il 12 agosto prossimo proprio in quel di Parma, con il morale alle stelle. Il risultato roboante maturato in Veneto, in ogni caso, non deve esaltare troppo la piazza. Il mercato è ancora aperto, e qualche correttivo serve ancora a questa squadra per competere con ambizione in una B di livello assoluto, con compagini importanti come Genoa, Cagliari e gli stessi prossimi avversari emiliani.

Di certo, questa vittoria è un’importante iniezione di fiducia, corroborata dalle prestazioni, oltre che degli autori dei gol, di un Caprile monumentale tra i pali, e dagli esordi di buon livello da parte di Benedetti e Cangiano. I galletti possono sognare, ma il vero banco di prova, in realtà, si chiama campionato e deve ancora iniziare. 

Promo