Numero di spettatori record al San Nicola di Bari venerdì scorso contro il Palermo

 «Uno spettacolo della Serie B e del calcio italiano. Una serata all’insegna della gioia e del buon umore resa possibile anche dai numerosissimi tifosi che incitano i loro beniamini dagli spalti. La Serie BKT è anche questo».

E’ questo il commento sul sito del Bari del presidente della Lega B, Mauro Balata, dopo la gara dei pugliesi contro il Palermo venerdì scorso. E’ stato l’evento che ha caratterizzato il ritorno dei biancorossi tra i cadetti, 1554 giorni dopo l’ultima gara casalinga di B, Bari-Carpi stagione ’17-’18. Ha sorpreso tutti la cornice di pubblico «con nuovo manto erboso, oltre 50.000 nuovi seggiolini biancorossi, i led wall di nuova generazione, i 268 innovativi corpi illuminanti, capaci di spettacolari giochi di luce». Sugli spalti c’erano 35.377 spettatori presenti, numeri che portano la piazza barese al settimo posto nella speciale classifica del calcio italiano.

«Da inizio stagione solo San Siro (Inter-Spezia 71.212 e Milan-Udinese 70.197), l’Olimpico (Roma-Cremonese 60.859 e Lazio-Bologna 44.664), l’Allianz Stadium (Juventus-Sassuolo 38.725) e il Diego Armando Maradona (Napoli-Monza 36.559) – è scritto nella nota del Bari – hanno segnato numeri più alti. Il San Nicola svetta ancora una volta tra le grandi piazze del calcio italiano confermandosi, qualora ce ne fosse bisogno, straordinario per pubblico, calore e passione».

Promo