C’è aria di festa – Domenica due spettacoli gratuiti al Teatro Kismet

Alle ore 11 si alzano gli occhi al cielo per il primo spettacolo della giornata, curato dal Planetario di Bari: Il sole, la nostra stella. Pierluigi Catizone fa da guida a bambini e adulti nello spettacolo di astronomia solare, realizzato attraverso sofisticati strumenti dedicati all’osservazione del Sole in piena sicurezza.

Gli appuntamenti di domenica si chiudono alle ore 21 con un debutto internazionale: Hooked, realizzato dalla Compagnia Eleina D. con il sostegno di Teatri di Bari. Con Hooked il coreografo greco Elias Lazaridis pensa a come questa mancanza di percezione di una condizione di vita alternativa possa essere una caratteristica fondamentale della società contemporanea. Poiché siamo tutti collegati a una rete virtuale di condivisione di informazioni, feedback e gratificazione, diventa difficile immaginare la propria vita al di fuori delle strutture virtuali o concettuali dominanti. Un lavoro di danza che esplora, attraverso una serie di schizzi coreografici, le tensioni imposte alla società dall’ambiente e gli inevitabili attriti che si verificano quando la sensibilità supera la sapienza.

Gli eventi sono gratuiti con prenotazione obbligatoria al numero 335 805 22 11 o via mail a botteghino@teatrokismet.it. ‘C’è aria di festa’ rientra nell’Accordo di programma MIC – Comune di Bari | Avviso pubblico Le Due Bari, progetto interamente finanziato, sostenuto e promosso dall’Assessorato alla Cultura della città di Bari. In collaborazione con Planetario di Bari Sky Skan, Bari International Gender festival, Associazione Malalingua ETS, Associazione Arti Sinespazio 3.0 , Rete Civica Urbana Carbonara Ceglie Del Campo Loseto Santa Rita , Rete Civica Urbana Torre a mare San Giorgio, APS Slow Food Condotta di Bari, I.I.S.S. “E. Di Savoia – P. Calamandrei”- Bari, I.C.”G.Paolo II – De Marinis, Casa degli alfieri di Asti e Pro Loco Torre a Mare.

Promo