Eurorchestra di Bari: i primi due concerti del progetto “I sogni in musica dei bambini di Bari” alla scuola Corridoni

Prende il via martedì 20 e mercoledì 21, con due lezioni- concerto nella Scuola Corridoni (Bari) alle 11.00, il progetto per la diffusione della cultura musicale fra i giovani in età scolare, nato dalla collaborazione tra EurOrchestra, Fondazione Puglia e Istituto Comprensivo “Umberto I – S.Nicola” (dirigente scolastico Antonella Accettura), che prevede 12 incontri mattutini con i piccoli allievi delle scuole dell’Istituto Comprensivo (la Corridoni, la Piccinni e la San Nicola) che assisteranno all’esecuzione de “La scatola dei Giocattoli”, un’opera di Claude Debussy scritta per l’infanzia su testo e immagini di Andrè Hellé, con testo tradotto in italiano e adattamento e arrangiamento musicale dalla compositrice barese Angela Montemurro.

Il brano è presentato ai piccoli in una veste “barese”, con riferimenti al territorio e alla lingua dialettale, e si concluderà con un inno scritto della stessa compositrice sul testo della tradizione orale barese. Ogni incontro sarà preceduto da una lezione sugli strumenti impiegati e sul testo utilizzato da Debussy, a cura degli stessi musicisti dell’EurOrchestra.

L’ensemble per l’esecuzione prevede due cantanti solisti, voce recitante, un pianoforte a quattro mani, flauto e ottavino, clarinetto, chitarra, percussioni, quintetto d’archi e toy piano. Voce recitante è l’attore Leo Lestingi. I testi cantati sono affidati al soprano Angela Cuoccio e al tenore Gianni Leccese. il breve testo introduttivo è di Giuseppe Capozza. La voce fuori campo della nonna è di Angela Montemurro, che suonerà il toy -piano. Dirige Francesco Lentini.

Promo