Coldiretti Puglia: da oggi possibile inoltrare le domande pe r l’installazione dei pannelli fotovoltaici

 Possono essere inoltrate a partire da oggi, le domande per installare pannelli fotovoltaici sui tetti di circa 2mila aziende agricole, serre e stalle in Puglia. Lo rende noto Coldiretti Puglia, in concomitanza all’apertura del portale messo a disposizione dal Gse, il gestore dei servizi energetici. C’è tempo fino al prossimo 27 ottobre per richiedere l’accesso alla misura “parco agrisolare”, inserita nella missione “Rivoluzione verde e transizione ecologica”, che mette a disposizione 1,5 miliardi di euro a valere sui fondi del Pnrr.

«Una opportunità – aggiunge Coldiretti Puglia – che consente l’installazione di pannelli fotovoltaici, ma senza consumare terreno fertile». La misura diventa «importante con l’esplosione del costo dell’energia che ha avuto un impatto devastante sulla filiera agricola», fa sapere l’associazione, evidenziando che «in agricoltura si registrano aumenti dei costi che vanno dal +170% dei concimi al +90% dei mangimi al +129% per il gasolio» a cui si sommano prezzi più alti per contenitori ed etichette. I fondi diventano «un sostegno per le imprese agricole e zootecniche che possono avvantaggiarsi del contenimento dei costi energetici, ma anche – conclude Coldiretti Puglia – per l’agricoltura che può beneficiare di fonti energetiche rinnovabili».

Promo