Conversano: nuovo stabilimento produttivo Master, azienda pugliese leader nella componentistica serramenti

Master, azienda pugliese leader nel mercato globale di accessori e componentistica dei serramenti, ha realizzato nel 2021 un fatturato di 47 milioni di euro, in salita del 34% rispetto all’anno precedente. Avviato un piano di investimenti da 16 milioni per il triennio 2021/2023, che comprenderà la costruzione di un nuovo stabilimento produttivo a Conversano e l’avvio di una sede distributiva ad Abidjan, in Costa d’Avorio. Il Gruppo pugliese, leader globale nella progettazione e produzione di accessori per serramenti in alluminio, con base a Conversano, ha chiuso il 2021 con un fatturato di 47,2 milioni di euro pari al +34% in più rispetto al 2020 e +25,9% rispetto al 2019. Crescono a doppia cifra sia il fatturato in Italia (22,5 milioni di euro, +37% rispetto al 2020), trainato in particolare dagli incentivi fiscali previsti a sostegno degli interventi di efficienza energetica e ristrutturazione edilizia, che i mercati esteri (24,7 milioni euro, +31% rispetto al 2020) nei quali l’azienda sta raccogliendo i risultati dei progetti di internazionalizzazione lanciati negli anni scorsi. A fronte di questa crescita molto positiva, il Gruppo Master ha stanziato per il triennio 2021/2023 un piano di investimenti per un valore complessivo di circa 16 milioni di euro, pari a circa il 10,4% dell’intero fatturato atteso, nonostante l’incertezza dell’attuale scenario internazionale. I nuovi investimenti proseguiranno nel solco dell’innovazione di processo, di prodotto e digitale, nonché del made in Italy.

Promo