Elezioni, Boccia: “sconfitta politica è chiara“

 «La sconfitta politica è chiara, non ci sono altre frasi per attenuare il risultato nazionale». Lo ha detto il commissario del Pd Campania Francesco Boccia in una conferenza stampa nella sede del partito a Napoli.

«È evidente che, se la sconfitta politica è chiara, è chiara anche» – ha spiegato – «la ragione della sconfitta politica, e cioè il peso, la differenza tra le due coalizioni. Anche in Campania, così come nel Lazio, così come in Puglia così come nella stragrande maggioranza delle regioni italiane, il giorno del voto i partiti del cosiddetto campo largo superavamo abbondantemente il 50%. Siamo andati divisi al voto e ha vinto la destra».

Per Boccia «il centrodestra ha vinto, ma in Campania pesa il 32% dei 2,4 milioni di campani che sono andati a votare. È nostra intenzione collaborare nell’interesse dei territori, di una regione importante come la Campania in cui abbiamo una responsabilità importante come quella che ha il presidente De Luca e in tutte le grandi città a partire da Napoli. Spero che questo aspetto spinga gli esponenti del centrodestra eletti in Parlamento a considerare la necessità di collaborazione con le altre forze di opposizione un’occasione, soprattutto per risolvere i problemi che c’erano e ci sono e non sono scomparsi con il voto».

Promo