Bari: gli appuntamenti de “L’eccezione di Puglia-Teatro”, il primo incontro sabato 26 novembre

Sabato 26  Novembre, alle ore 18,30, presso L’Eccezione – Cultura e Spettacolo di Puglia Teatro, a Bari, in Via Indipendenza 75,  per la 48^ stagione artistica di Puglia Teatro  e 21^ de L’Eccezione, con il patrocinio del Ministero della Cultura e con la direzione artistica di Rino Bizzarro, prende il via  il  nuovo ciclo di appuntamenti dedicati alle “Scienze dell’educazione – Esigenze storiche”, a cura di Vittoriano Caporale; in questo primo incontro si svilupperanno le “Competenze cognitive”, con l’intervento di Alessandro Barca

Dal   punto di vista pedagogico il passaggio dalla “didattica delle conoscenze” alla “didattica  delle competenze” ha provocato un significativo cambiamento metodologico e nella organizzazione scolastica, che si è aperta alla interazione con la vita locale e internazionale.

Si è così superato definitivamente il verbalismo, il mnemonismo e l’astrattismo culturale, in nome dell’apprendimento continuo e dell’educazione permanente. Decisiva è stata l’influenza dei documenti europei come quello sulle “8 Competenze Chiave” del 2006 e del 2018, sulle qualifiche professionali del 2018 e sulle “10 competenze per la vita” (OMS,Ginevra 1994: “Life skills education”).

Le competenze cognitive comprendono le competenze: alfabetica-funzionale; multi linguistica; matematica; in scienze, tecnologie e ingegneria; digitale;  personale, sociale e capacità di imparare a imparare; in materia di cittadinanza; imprenditoriale; in materia di consapevolezza ed espressioni culturali.

Promo