Bari: in Corso Italia sono tornati senzatetto “una vera “bomba” sociale“

«Dove sono le Istituzioni preposte a garantire decoro, igiene e prevenire problemi di ordine pubblico?» A chiederselo è Luigi Cipriani, Segretario del Movimento Politico Riprendiamoci il Futuro, che denuncia quanto segue:

«dopo una breve tregua (solo qualche settimana) sotto i portici sono ritornati, in massa, i senzatetto!!!!! Nonostante le numerosissime denunce e richieste di intervento inoltrate da mesi da Luigi Cipriani (segretario del Movimento Politico Riprendiamoci il Futuro) a Prefetto, Questore, Sindaco e all’Assessore al Welfare del Comune di Bari, su C.so Italia (porticati delle FAL- Ferrovie Appulo Lucane) continua a regnare in maniera sovrana una grave situazione causata da gravi problemi igienico sanitari (bisogni fisiologici che i senzatetto fanno a tutte le ore), atti osceni (dormono nudi all’aperto), problemi di ordine pubblico a causa di persone che fanno uso di bevande alcoliche e persone affette da problemi di salute mentale (così come pubblicamente affermato dall’Assessore al Welfare del Comune di Bari). A chi spetta intervenire????»

«Sindaco Decaro, Assessore al Welfare Bottalico come potete far finta di nulla su una vicenda che rende sempre più invivibile il quartiere Libertà? Si precisa che a seguito di tali incresciosi episodi, molte famiglie, sempre più esasperate da questa invivibilità, stanno pensando finanche di trasferirsi in altri quartieri!!!! Luigi Cipriani unitamente ai residenti “ringraziano” il Sindaco Decaro e l’Assessore Bottalico per  aver “regalato” ai residenti una vera “bomba” sociale che a breve potrebbe finanche essere fonte di problemi  di ordine pubblico».

Promo