Bari: “Le forme della partecipazione e le vie della legittimazione“, convegno alla LUM

Il 25 e 26 novembre l’Università Lum ha organizzato un convegno dal titolo “Le forme della partecipazione e le vie della legittimazione“. 

L’evento, che si terrà presso l’Aula Magna del Rettorato, si iscrive nel quadro del progetto «Justice administrative, démocratie et citoyenneté» finanziato dalla Università Franco-Italienne e congiuntamente condotto dalla École de Droit e dalla École Doctorale de Droit de la Sorbonne, insieme al Dipartimento di Scienze Giuridiche e dell’Impresa ed al Dottorato in Teoria generale del processo dell’Università Lum “Giuseppe Degennaro”.

L’incontro si divide in quattro sessioni, la prima dedicata al Prof. Ignazio Maria Marino, Ordinario di Diritto Amministrativo dell”Ateneo di Catania a dieci anni dalla sua scomparsa. La seconda focalizzata su “AMMINISTRAZIONE, PARTECIPAZIONE E DEMOCRAZIA”, la terza incentrata su “GIURISDIZIONE, CONTROLLO E RESPONSABILITÀ” e la quarta dal titolo “ANTIPARLAMENTARISMO E DEMOCRAZIA: IL PENSIERO DI IGNAZIO MARIA MARINO NELL’EVOLUZIONE DELLA TEORICA SULLA LEGITTIMAZIONE DEMOCRATICA”.

L’inizio dei lavori è fissato per domani alle ore 9 con gli indirizzi di saluto del Rettore della Lum Antonello Garzoni e Francesco Vergine, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche e dell’Impresa dell’Università LUM.

Promo