Vertenza Baritech: la commissione Lavoro della Regione “intervenga il Parlamento”

Per la vertenza aziendale Baritech, che vede a rischio 118 posti di lavoro nella zona industriale di Bari, la commissione lavoro del Consiglio regionale pugliese ha deciso di sottoscrivere un documento, con la prima firma della presidente Loredana Capone, per «chiamare a raccolta tutti i parlamentari pugliesi nel tentativo di chiedere l”intervento del ministero» e «perché valutino la presentazione di un emendamento alla Finanziaria che rifinanzi almeno i quattro mesi mancanti di cassa integrazione che scadrà il prossimo 31 dicembre».

La Baritech, dopo una riconversione industriale, da qualche anno produce componenti per mascherine e di recente ha annunciato la chiusura.

Promo