Serie B: Bari-Modena 4-1

Presso lo stadio San Nicola, davanti a oltre 18mila spettatori, i biancorossi ottengono il terzo posto solitario: il risultato conferma la solidità del gruppo di Mignani che ha giocato senza grandi affanni più di un”ora in dieci uomini per l”espulsione di Maiello.

 Splende tra i biancorossi il fantasista Botta, autore di un euro-gol al 6”, poi Folorunsho raddoppia al 21” sempre lanciato dall”argentino. Il terzo gol dei Bari arrivato con una rocambolesca autorete di Cittadini al 9” della ripresa.

Al 46”st il poker ha la firma del capitano Di Cesare dopo una sgroppata di sessanta metri. Gli emiliani provano a rimettersi in carreggiata ma trovano davanti una diga di nome Caprile: il portiere barese disinnesca ogni conclusione dei canarini ed e” stato salvato dal palo su un tiro di Magnino. Solo nel finale (al 49”st) la rete della bandiera per i canarini con Diaw su punizione.

Promo