Visto per voi: Mercoledì Addams

Mercoledì può essere definita come uno dei maggiori successi del 2022. La serie parla di Mercoledì Addams, l’iconica ragazzina della celebre famiglia, che, ormai adolescente, viene mandata dai genitori alla Nevermore Academy, la scuola per “reietti“ di Jericho. Proprio a Jericho, la ragazza proverà a risolvere uno strano caso e a scoprire la verità sulla sua famiglia, sulla scuola, sulla cittadina in cui essa si trova e sul suo fondatore, Joseph Craxton.

Penso che questa serie sia stata un successo per la sua varietà di registri: si può, infatti, considerare un giallo, per la tematica del mistero, e un fantasy-horror, per le caratteristiche “magiche” dei personaggi, che si adatta facilmente agli adolescenti parlando anche di amicizia e amore, aggiungendo una nota di black-humor paradossale e quasi parodistica caratteristica della protagonista.

A interessare gli spettatori sono anche state le personalità dei personaggi assai diverse tra loro e che permettono il crearsi di particolari dinamiche, come quelle tra Mercoledì e Enid.

Anche le musiche sono state scelte in modo molto accurato e sono di tutti i generi, passando da Vivaldi a Dua Lipa, dai Rolling Stones suonati al violoncello al brano “Goo Goo Muck” dei The Cramps utilizzato nella famosa scena del ballo, anche se sui social è stato sostituito da “Bloody Mary” di Lady Gaga, che ha reso la serie più che virale dappertutto.

L’elemento più affascinante è indubbiamente la complessa personalità della protagonista: difficoltà nei rapporti sociali, interessi che possono sembrare strambi, disinteresse per il parere altrui e totale freddezza.

Proprio questo suo carattere ha fatto credere a molti che Mercoledì fosse autistica, in particolare avesse la Sindrome di Asperger. Che questo sia vero o meno Mercoledì ha permesso a tanti ragazzi reputati “strani” di sentirsi meno soli e più amati e a tutti noi di rivalutare il concetto di “normalità”.

Anche per questo la serie ha riscosso un enorme successo, tanto che Netflix ha ufficialmente annunciato la seconda stagione con un originale video su YouTube a un mese dall’uscita della prima.

 Emilia Laura Casarano ,3F I.C. sec I grado “Michelangelo”, Bari

Promo