Chiesa, Bitonto dona un ulivo al Vescovo di Rieti

Un ulivo piantato nel giardino botanico del palazzo papale a due passi dalla cattedrale dell’Assunta a Rieti è stato donato dalle comunità di Bitonto, Palombaio e Mariotto, nel Barese, a don Vito Piccinonna, vescovo eletto della diocesi reatina in occasione della sua ordinazione episcopale.

«L’ulivo, millenario simbolo di pace e fratellanza – si legge nel messaggio che sarà posto accanto all’albero – rappresenti l’immensa gratitudine che sentiamo per don Vito, amato figlio della nostra terra, nella certezza che da vescovo nella diocesi di Rieti saprà creare speranza e coltivare con la sua creativa dinamicità la presenza caritativa».

«Abbiamo scelto – spiega il sindaco di Bitonto, Francesco Paolo Riccidi affidare alla pianta simbolo della sua terra natale, il messaggio di sincera riconoscenza a don Vito Piccinonna, amato pastore che ha accompagnato in questi anni la crescita morale e sociale della nostra comunità senza risparmiarsi e lasciando un’impronta indelebile nei nostri cuori. Intendiamo così rendere perenne questo fraterno legame, consapevoli che don Vito renderà fertile anche questa nuova fase del suo impegno pastorale, che lo vedrà alla guida della diocesi di Rieti».

News dal Network

Promo