Sette borse di studio a Molfetta nel nome di Finocchiaro e Salvemini

Nel 2023 si celebrano il 150° anniversario della nascita di Gaetano Salvemini e il 100° anniversario della nascita di Beniamino Finocchiaro, suo allievo e collaboratore oltre che protagonista politico di spicco in ambito locale e nazionale. L’ASSOCIAZIONE ELENA E BENIAMINO FINOCCHIARO, nell’occasione, mette a disposizione ben sette borse di studio per studenti che elaborino tesi o testi di ricerca su “Molfetta 1890-1980: lo sguardo e le riflessioni di Gaetano Salvemini e di Beniamino Finocchiaro sulla città. Le dinamiche socio-economiche nel rapporto tra l’amministrazione locale e i governi nazionali”.

Le borse di studio sono riservate agli studenti delle scuole superiori di Molfetta (tre da 1.000 euro ciascuna e tre da 500 euro ciascuna) e una, da 1.500 euro, riservata agli studenti universitari, compresi coloro che frequentino un master o dottorato di ricerca.

Nel regolamento, inviato a tutte le scuole superiori di secondo grado di Molfetta ed al rettore dell’Università degli Studi di Bari, sono riportate le caratteristiche e le modalità di consegna degli elaborati. È inoltre possibile consultare il bando sulla pagina Facebook dell’Associazione (https://www.facebook.com/associazionefinocchiaro).

“Insieme ad altre iniziative in cantiere, il conferimento delle borse di studio continua ad essere il nostro appuntamento istituzionale più importante sia perché si rivolge alle giovani generazioni, spronandole ad approfondire la conoscenza di personalità molfettesi di altissimo spessore come Salvemini e Finocchiaro, sia perché risponde alle volontà di Beniamino ed Elena di incoraggiare e sostenere i ragazzi più meritevoli”, ha spiegato Tommaso Minervini, Sindaco di Molfetta e Presidente dell’associazione per disposizioni testamentarie della Prof.ssa Elena Germano Finocchiaro.

Le borse di studio saranno conferite durante le celebrazioni dei due anniversari, dopo che gli elaborati saranno esaminati e valutati da una commissione presieduta dal prof. Angelantonio Spagnoletti.

Per informazioni, è possibile contattare Angela Amato, vice presidente e responsabile della segreteria organizzativa, tramite mail all’indirizzo associazionefinocchiaro@gmail.com o tramite whatsapp al n. 3500823872.

Promo