Autonomia, Emiliano: “incrementare poteri alle regioni per realizzare obiettivi”

«Non abbiamo mai detto di non volere che le Regioni avessero più potere, ma l’incremento dei poteri deve essere funzionale alla realizzazione di altri obiettivi costituzionali come uguaglianza ed efficienza». Lo ha detto Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, in collegamento da remoto alla seconda giornata del XII Congresso Cgil Campania alla Stazione Marittima di Napoli.

Emiliano ha anche evidenziato come «il fatto che si possano attribuire più poteri alle regioni fa parte del patrimonio culturale della sinistra che ritiene che le decisioni siano migliori quando adottate in prossimità del soggetto che ne deve subire l’applicazione. Non c’è un tabù sull’aumentare il potere».

News dal Network

Promo