Bari: contro il Cagliari e il Venezia indossando la maglia con il “trenino”

Due maglie speciali per le prossime due partite di campionato: il Bari lancia un nuovo “special pack” ideato da Kappa e LC23 (il brand 100% made in Puglia creato dal designer Leonardo Colacicco), prodotto in tiratura limitata.

Il progetto riguarda due divise da gara, una da allenamento e una t-shirt di rappresentanza che vestiranno i biancorossi in occasione delle sfide casalinghe contro il Cagliari (sabato 18 febbraio) e Venezia (mercoledì 1 marzo). In tutte e due le maglie risalta il “trenino”, tradizionale esultanza dei giocatori biancorossi dal 1994 (fu lanciata dalla punta colombiana Guerrero insieme al compagno di reparto Tovalieri).

«In questo nuovo progetto – spiega il designer Leonardo Colacicco – sono partito dai bambini, perché il calcio nasce da loro, dalla loro incondizionata e istintiva passione, dalla loro instancabile energia, dalla loro naturale propensione a dare dei calci a un pallone, in qualsiasi luogo e in qualsiasi condizione, indossando la maglia dei propri idoli».

«Il concetto principale – è scritto nella nota di presentazione – è quello di voler celebrare il trenino, esultanza diventata emblematica durante la partita Inter-Bari della stagione 1994/95, in cui i biancorossi espugnarono San Siro con il risultato di 2- con i gol di Miguel Angel Guerrero e Sandro Cobra Tovalieri. Un”esultanza che ancora oggi resta iconica per tutti i tifosi del Bari e riproposta proprio da Di Cesare e compagni nella stagione scorsa, durante la partita Bari-Avellino».

Promo