Bari: presentazione del Corso per le competenze trasversali di Università, Giraffa Onlus e Regione Puglia

Prenderà il via venerdì 3 marzo, all’Università degli studi di Bari, il Corso per le competenze trasversali organizzato dall’Università di Bari in collaborazione con il CISGuG – Centro Interdipartimentale di Studi sulle Culture di Genere, l’APS G.I.R.A.F.F.A. Onlus e la Regione Puglia. Dieci seminari, dal 3 marzo al 12 maggio 2023, per rafforzare le competenze delle figure professionali che lavorano per prevenire e contrastare la violenza di genere e per comprendere le radici della violenza di genere e le forme in cui si manifesta. 

Violenza di genere. Vecchie e nuove vulnerabilità tra cambiamento culturale, sanità e diritti”, questo il titolo del corso, è destinato a chi entra in contatto con le vittime nelle strutture ospedaliere, nei centri antiviolenza, nelle case rifugio e nei centri donna, ma anche a docenti, educatori ed educatrici, assistenti sociali, psicologi e psicologhe, giornaliste e giornalisti, personale delle forze dell’ordine, avvocati e avvocate, magistrati e magistrate. 

La presentazione del corso si terrà mercoledì 1° marzo, alle 11.00, nell’Aula “Alessandro Leogrande” del Centro Polifunzionale per gli Studenti (ex Palazzo delle Poste) in Piazza Cesare Battisti a Bari. 

Interverranno:

Grazia Paola Nicchia, Prorettrice dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”

Francesca R. Recchia Luciani, direttrice del corso, responsabile linea d’azione sulle questioni di genere dell’Università di Bari e Coordinatrice del Centro interdipartimentale di studi sulle culture di genere UniBA

Maria Pia Vigilante, avvocata e presidente APS G.I.R.A.F.F.A. Onlus

Titti De Simone, onorevole e consigliera del Presidente per l’attuazione del programma di governo regionale

Francesca Bottalico, assessora al Welfare Comune di Bari 

Aldo Fusco, vicario del Questore di Bari

Filomena Matera, presidente CROAS Puglia

News dal Network

Promo