I residenti di via Puccini di Molfetta sono esasperati

Lanciano un grido di allarme alle istituzioni, alle autorità preposte, chiedendo di intensificare i controlli  i residenti di via Puccini, nei pressi del Seminario Regionale.

Da oltre una settimana, giovinastri, organizzati in gruppo, si divertono a vandalizzare le auto parcheggiate distruggendo specchietti, tergicristalli, rompendo vetri.

Se riescono rubano tutto quello che c è di interessante e di valore nelle auto, tipo Tom Tom e  autoradio.

Chi abita da quelle parti, soprattutto donne, ha paura di imbattersi in questi tipi poco raccomandabili. Molti inoltre stanno cercando box e garage nella zona per evitare di lasciare le auto per la strada alla mercé dei vandali.

Ci auguriamo che all’appello e alla richiesta di aiuto seguano provvedimenti serie e concreti con l’intensificazione dei controlli.

Paola Copertino

News dal Network

Promo