Tutto pronto per la partenza dei playoffs: la DAI Optical Virtus Molfetta sfida Nuova Pall. Monteroni

Molfetta-Monteroni Monteroni-Molfetta. Inizia la sfida tra due società, la DAI Optical Virtus Basket Molfetta e la Nuova Pall. Monteroni, nonché la sfida tra due città sempre più desiderose di centrare il salto di categoria. L’obiettivo stagionale prefissato è stato ampiamente centrato dai biancoazzurri che, adesso, sono chiamati a completare l’opera. La promozione in serie B interregionale potrebbe essere ben presto non più un sogno, ma una realtà. Non serve far calcoli. È necessario soltanto vincere, potendo contare su un aspetto non da poco: la consapevolezza della propria forza che è stata quell’arma vincente nella seconda parte della regular season. Monteroni e solo Monteroni. E’ questo il verdetto del recentissimo regolamento istituito dalla Federazione e di una classifica finale che ha visto la DAI Optical Virtus Basket Molfetta posizionarsi in quinta posizione, proprio dinanzi alla Nuova Pallacanestro Monteroni. Dunque quinta contro sesta: una sfida spalmata su cinque gare, chi per prima ne vincerà tre coronerà il sogno della serie B.

Bisognerà aspettare al massimo sino al 2 aprile per conoscere chi fra Molfetta o Monteroni farà il tanto desiderato salto in serie B. Per il momento Molfetta e la DAI Optical si godono i benefici della quinta posizione raggiunta che permetterà ai biancoazzurri di disputare le prime due gare sul parquet del Pala Poli e sfruttare il calore del pubblico di casa. La risposta che si attende dai tifosi è importante in quanto può rappresentare quell’arma in più per battere i salentini già a partire dalle prime due gare e ipotecare il passaggio del turno. Nessun intervallo tra regular season e playoffs. Lo avevamo annunciato già qualche giorno fa. La prima sfida contro il Monteroni si terrà già domenica 19 marzo alle ore 18 al Poli di Molfetta, così come la seconda sfida interna avrà luogo giovedì 23 marzo alle ore 20. Già fissata la data di gara 3 in programma a Monteroni il 26 marzo alle ore 18, così come l’eventuale gara 4 e 5 rispettivamente a Monteroni il 29 marzo alle 20 e a Molfetta il 2 aprile alle 18. Un massimo di cinque giornate da vivere con il batticuore e la grande speranza di realizzare un sogno. Ad introdurre Gara 1 è stato il DS Mauro Lot. «Monteroni è una squadra ostica – ha commentato – che abbiamo affrontato già due volte ed è l’unica che ci ha battuto in casa. Premesso questo, affronteremo questa sfida al 100% potendo contare buona condizione fisica». E’ già in clima playoffs anche capitan Andrea Chiriatti. «Come squadra stiamo bene, abbiamo recuperato anche Marco Formicaha aggiunto – e stiamo lavorando bene in questi giorni sotto le direttive dello staff tecnico. Per noi questi playoffs sono come delle finali, da vincere ad ogni costo».  

C’è attesa per vedere indossate le nuove maglie della Virtus. Infatti, in occasione di questo finale di stagione e grazie all’importante accordo commerciale raggiunto tra la DAI Optical Virtus Basket Molfetta e la Business School REVOLUTION GROUP, capitan Chiriatti e compagni disputeranno le gare dei playoffs con le nuove divise, sempre rigorosamente biancoazzurre.

Il bilancio in regular season tra DAI Optical e Monteroni è di una vittoria per parte. I salentini ebbero la meglio sulla Virtus il 6 novembre scorso quando si imposero con risultato di 76-51 proprio sui biancoazzurri. Era tutta un’altra Virtus quella di oltre quattro mesi fa. Una squadra che è cresciuta moltissimo con degli innesti altrettanto importanti nel roster. La dimostrazione è la bella prestazione fatta a Monteroni lo scorso 22 gennaio dove ad imporsi furono proprio i biancoazzurri per 80-77. Fu quella una partita molto combattuta, in bilico sino alla fine. E’ una squadra ostica e solida il Monteroni che, da qualche settimana, può contare anche sul nuovo acquisto Alex Ouandie, una pedina importante che va ad aggiungersi allo scacchiere di coach Marra. Lo stesso giocatore che ha contribuito alla promozione in serie B del Lucera. L’orario di inizio della gara è fissato alle ore 18.00, mentre l’accesso al Pala Poli sarà consentito già a partire dalle ore 17.30 per spettatori muniti di biglietto o abbonamento.

News dal Network

Promo