Pallotta interessato all’acquisizione del Bari se va in seria A

Secondo il quotidiano economico e finanziario Milano Finanza, James Pallotta, già proprietario della Roma dal 2011 al 2020, potrebbe essere interessato all’acquisizione del Bari calcio qualora la squadra biancorossa fosse promossa in Serie A ed entrasse quindi in conflitto di proprietà in ragione delle norme federali che vietano ad uno stesso soggetto di detenere partecipazioni in due società che militano nello stesso campionato.

Aurelio De Laurentiis, proprietario anche del Napoli, di recente ha confermato che in caso di promozione sarebbe proprio il Bari ad essere ceduto. È questa una indiscrezione di ambienti finanziari raccolta e riportata dal quotidiano

News dal Network

Promo