“Afrocosmico – Club culture e controcultura” venerdì 5 Maggio a Bari

Un talento sorprendente quello di Dj Spinna a Bari il 5 Maggio per il progetto “Afrocosmico – Club culture e controcultura” ideato da Nicola Conte, produttore, musicista e autore, insieme a Cloud Danko e Nico Panzini. Un evento imperdibile, unico e speciale in co-produzione con Spazio Murat, che ha inserito l’appuntamento nel suo calendario di proposte di alto livello, artistico e culturale, pensate ad hoc per la città di Bari e per i cultori di arte, laboratori, momenti performativi e musica live.

Dj Spinna, Vincent E. Williams il suo nome all’anagrafe, ha sviluppato la passione per la musica sin dall’età di undici anni per poi diventare un producer fondendo la musica house, hip hop, funk, R&B e soul. Generi che hanno contrassegnato gli anni ‘80 e ‘90 ai quali ancora oggi si ispirano in molti giovani dj/producer.

Dj Spinna è proprio un fuoriclasse. Arriva da New York da cui esporta il sound di Brooklyn. Ha remixato artisti come De La Soul , Mary J. Blige e il suo amico Stevie Wonder. Leggendaria la festa Wonder-full a Brooklyn in cui Stevie Wonder sì esibì con DJ Spinna in numerose improvvisazioni, tra cui quella su Rock with you di Michael Jackson, del quale remixa anche We’re are almost there, uno dei primi pezzi di successo di un giovanissimo Michael, voce dei Jackson 5.

Dopo essersi fatto conoscere nel mondo Hip-Hop, sempre alla ricerca di nuovi stimoli ha esplorato la musica house producendo anche numerosi brani oggi nella storia di questo tipo di produzione. Ha collaborato con produttori del calibro di Louie Vega e Kenny Dope, che insieme sono i Masters at Work.

Tra le altre collaborazioni di Dj Spinna citiamo anche quella con Eminem in “Three Six Five”, “Watch Deez” e “5-Star Generals”. E poi un remix proprio per Nicola Conte uscito lo scorso anno.

Vincent E. Williams è stato, e lo è ancora, uno dei protagonisti e promotori della dance e dell’hip hop, movimento artistico e culturale che nasce e si sviluppa per strada nel Bronx generando diverse correnti e stili afroamericani. Da espressioni più dure di protesta e disagio giovanile, caratterizzate da rap e ritmiche ossessive, a quelle più melodiche, morbide e orecchiabili.

Tra le particolarità di Dj Spinna, i virtuosismi alla consolle, l’uso dei dischi in vinile e addirittura dei 45 giri.

Il 5 maggio non si può assolutamente perdere questo appuntamento speciale di “Afrocosmico”, che fa seguito ad altri incontri di grande successo ospitati in altri contenitori culturali. Si parte in orario aperitivo (ore 19.00) con la musica di Nicola Conte e Cloud Danko, entrambi cultori dell’avanguardia musicale, per proseguire tutta la serata in un alternarsi di suoni e ritmi e un crescendo di sonorità, nello stile che caratterizza il progetto stesso. “Afrocosmico”, infatti, mira ad avvicinare le giovani generazioni alla musica di qualità e ai cambi di passo dei vari generi musicali proposti nei club di tendenza mondiali negli ultimi 30 anni. “Afrocosmico” è un percorso tra spiritualità, primitivismo tribale, impressioni e afrofuturismo che, nei mesi scorsi, ha portato in Puglia dj/producer di fama internazionale. Un progetto di sperimentazioni musicali e arte contemporanea che dialogano tra loro, grazie anche all’intervento del collettivo Wallness club, che mira a promuovere le arti urbane con lo scopo di valorizzare l’identità culturale e artistica presente nel territorio.

L’appuntamento di “Afrocosmico” a Spazio Murat sarà accompagnato dal Pop-Up Mixology Bar e Food experience by Barproject & Chef Gigi Rana. Mentre quest’ultimo si occuperà di uno show cooking di alcune pietanze in linea con la serata che saranno proposte al pubblico, i professionisti del beverage di Barproject, che sperimentano e promuovono la “cultura del bere” in tutte le sue forme, si occuperanno della parte drink. Fondata nel 2008, Barproject offre soluzioni liquide per professionisti, aziende e giovani che vogliono affacciarsi a questo mondo. Da più di 10 anni opera nel settore beverage come accademia, consulenze ed eventi.

AFROCOSMICO è realizzato in collaborazione con Spazio Murat, Bass Culture e Mila Uffici Stampa

News dal Network

Promo