Monopoli (Ba): Maggio all’infanzia, gli studenti realizzano i “Manifestini del Maggio”

Gli appuntamenti del Maggio all’infanzia a Monopoli si aprono all’insegna della creatività dei più piccoli, che colorerà gli spazi all’aperto della città. Questa mattina sono partiti negli spazi del Teatro Radar i laboratori artistici che fino al 4 maggio vedranno protagonisti oltre 150 studenti degli istituti del territorio per la XXVI edizione del festival di teatro per le nuove generazioni. Un ricco programma, a cura di Teresa Ludovico, che prevede anche spettacoli, eventi collaterali e momenti di formazione per tutte le età a Bari e Molfetta.

Due mattinate in cui gli alunni di scuola dell’infanzia e scuola primaria realizzeranno i primi Manifestini del Maggio: colorati disegni su carta in cui daranno libero sfogo alla fantasia, che saranno appesi nella centrale piazza Vittorio Emanuele di Monopoli, anch’essa sede di alcuni degli eventi all’aperto del Maggio. I laboratori artistici per le scuole del 4 maggio si terranno proprio in piazza Vittorio Emanuele; in caso di meteo avverso si sposteranno invece all’interno del Teatro Radar. Gli istituti di Monopoli che hanno aderito all’iniziativa ‘Manifestini del Maggio’ sono il ‘Carolina Bregante – Volta’, il ‘Vito Intini’ e la ‘G. Modugno – Galilei’.

Gli appuntamenti a Monopoli proseguiranno poi domenica 21 maggio con Storie cosmiche (consigliato a partire da 6 anni) nel Roof garden del Teatro Radar alle 21. Una lezione-spettacolo in cui Pierluigi Catizone presenterà ai giovani spettatori le storie e leggende del cielo Stellato e delle costellazioni visibili alzando lo sguardo, passando dal racconto del mito alle conoscenze attuali sull’universo. Segue l’osservazione al telescopio di alcune meraviglie del cielo stellato. Biglietto unico per l’appuntamento: 3 euro, disponibile al botteghino e sul circuito Vivaticket. Per informazioni si può chiamare il numero335 756 47 88 o inviare una mail a info@teatroradar.it. il programma aggiornato è sempre disponibile sul sito www.maggioallinfanzia.it.

Il festival Maggio all’infanzia è organizzato da Fondazione SAT Spettacolo Arte Territorio, in collaborazione con Cooperativa Kismet, Teatro stabile d’innovazione ragazzi Le Nuvole di Napoli, TRIC Teatri di Bari, Affido culturale, TRAC rete delle residenze teatrali pugliesi, Garante dei minori della Regione Puglia e Fondazione Puglia. Maggio all’infanzia rientra nella rete di Italiafestival ed EFA European Festivals Association (nell’ambito del progetto Effe Label). Il festival è sostenuto dal Ministero della Cultura e dalla Regione Puglia e vede l’importante contributo dei Comuni di Bari, Monopoli e Molfetta. Partner di progetto: Kismet Community, Casa dello spettatore di Roma; Apad, Biblioteca civica ‘Prospero Rendella’, Conservatorio di musica ‘Nino Rota’, Fly Laboratorio delle arti, Spazio 12 Allegra Brigata, Centro Arcobaleno di Monopoli; Cooperativa sociale I bambini di Truffaut e RKO La radio che si vede.

News dal Network

Promo