Bari: Workshop “Futuro anteriore: i tre pilastri della sostenibilità. Il nuovo Manifesto (2022) IFLA/UNESCO sulla biblioteca pubblica”

Ritorna l’appuntamento dell’annuale workshop organizzato dalla Teca del Mediterraneo, Biblioteca del Consiglio regionale della Puglia, in collaborazione con la Sezione Puglia dell’Associazione italiana biblioteche (AIB), uno degli eventi più importanti nel Sud Italia per gli operatori culturale.

La ventitreesima edizione si terrà presso il Palazzo del Consiglio Regionale della Puglia, in via Gentile 52, a Bari, in data 8 giugno 2023, e avrà come tema “Futuro anteriore: i tre pilastri della sostenibilità. Il nuovo Manifesto (2022) IFLA/UNESCO sulla biblioteca pubblica”.

Il programma del workshop è stato definito dal Comitato scientifico costituito dal dott. Franco Neri (studioso di biblioteconomia, già Direttore della biblioteca “Lazzerini” di Prato); dal dott. Vittorio Ponzani (Biblioteca dell’Istituto Superiore di sanità); dalla dott.ssa Lucia di Palo (Università degli studi di Bari “Aldo Moro”); dalla dott.ssa Gabriella Berardi (in rappresentanza dei Poli Biblio-museali della Regione Puglia); dalla dott.ssa Anna Vita Perrone (Dirigente della Sezione Biblioteca e Comunicazione Istituzionale) affiancata dalla dott.ssa Carmela Diddio, titolare dell’E.Q.  “Coordinamento della Biblioteca e Promozione culturale”, e dalle dott.sse Domenica Dicosmo e Angelica Labianca (Socioculturale scs, ditta gestore dei servizi biblioteconomici presso la Teca del Mediterraneo).

Nei prossimi giorni saranno resi noti il link a cui iscriversi, il programma dettagliato, i nomi dei relatori e i contenuti dei loro interventi.

Gli aggiornamenti possono essere seguiti sul sito web: https://biblioteca.consiglio.puglia.it/workshop-di-teca-del-mediterraneo della Teca del Mediterraneo, e sul profilo Facebook Biblioteca Consiglio Reg Puglia.

News dal Network

Promo