Terlizzi: proiettile al Dirigente Comunale, solidarietà anche da Antiracket di Molfetta

Il gravissimo episodio che ha visto il dirigente del comune di Terlizzi ingegner Giuseppe Sangirardi, destinatario di un pacco postale contenente un proiettile, fa registrare anche la vicinanza e la solidarietà della Federazione Antiracket di Molfetta che proprio nella città di Terlizzi sabato 27 maggio, alle ore 9,30 nella sala consiliare del comune terrà la prima riunione del nuovo consiglio direttivo alla presenza dei Rappresentanti delle Forze dell’Ordine.

Il cav. Renato De Scisciolo ha dichiarato: «episodio molto grave e vile che ci vede solidali e vicini all’ing. Sangirardi. Massima fiducia nella Magistratura inquirente affinché venga immediatamente individuata la matrice e la mano che ha posizionato quel proiettile nel pacco postale. La mia vicinanza al dirigente comunale e quella di tutto il gruppo dirigente della Federazione Antiracket che rappresento. In occasione del consiglio direttivo che si terrà proprio a Terlizzi discuteremo anche di questo episodio così come ci stiamo occupando dell’allarme criminalità che sta affliggendo il vicino comune di Molfetta».

News dal Network

Promo