Fondi Pnrr per le case popolari, l’appello dalla Commissione Speciale PNRR del Municipio 3

<<Utilizziamo i fondi PNRR per risolvere i problemi veri dei cittadini. I fondi PNRR sono fondi di cui daremo conto alle future generazioni e che dovremo restituire all’Unione Europea: cerchiamo di utilizzarli per questioni serie>>.

 È questo l’appello di Stefano Franco, presidente della Commissione Speciale del Municipio 3 “PNRR, opportunità e decentramento”. Questa mattina nella sala consigliare del Municipio 3, nelle sedute della commissione speciale, ha partecipato Piero De Nicolo, amministratore unico di ARCA Puglia. L’occasione è stata propizia per presentare all’amministratore i disagi che vivono i cittadini delle case popolari di alcune zone del Municipio. Tra le situazioni segnalate: l’incuria dei giardini interni delle case popolari di Via Bruno Buozzi, i dissesti dei marciapiedi e della viabilità interna di Villaggio Trieste, la lentezza dei lavori della case popolari su San Girolamo, la criticità della Parrocchia Madre della Divina Provvidenza, la mancanza di illuminazione e incuria nella zona dei Portici al San Paolo.

<<Abbiamo invitato l’amministratore De Nicolo perché dal nostro punto di vista è fondamentale investire i fondi del PNRR sulle case popolari>>, continua Stefano Franco. <<In sinergia con il presidente di Municipio Nicola Schingaro e con gli altri consiglieri, abbiamo chiesto ad ARCA Puglia di fare tutto quanto è nelle proprie possibilità per risolvere le criticità presentate anche attraverso la partecipazione ai nuovi bandi del PNRR. Tanti sono i disagi ed è fondamentale riuscire a muoversi in anticipo al fine di intercettare i nuovi bandi previsti nel PNRR per gli alloggi popolari. Inoltre, abbiamo anche chiesto ad ARCA Puglia di lavorare per la preparazione di uno studio di fattibilità per l’efficientamento energetico di tutti gli edifici anche con l’ausilio delle fonti rinnovabili che possono diventare strumento strategico per generare surplus energetici al fine di sopperire ai costi e ai debiti causati da coloro che non pagano le utenze >>.

La commissione ha espresso anche la volontà di creare un momento di confronto tecnico e politico con l’Assessorato ai Lavori Pubblici, Assessorato al Patrimonio, Municipio 3 ed ARCA Puglia al fine di favorire lo scambio di opinioni e lo sviluppo dei lavori legati alla progettualità emersa nell’incontro odierno.

News dal Network

Promo