Il Consiglio Regionale della Puglia al Salone del Libro di Torino 2023

Il Salone Internazionale del Libro di Torino torna con la sua XXXV edizione, dal 18 al 22 maggio 2023, a Lingotto Fiere. “Attraverso lo specchio” è il tema dell’edizione 2023, il filo conduttore che accompagnerà gli appuntamenti, le conversazioni, gli spettacoli, le letture, i concerti. La città di Torino torna a essere per cinque giorni una delle capitali mondiali della cultura.

Il Consiglio Regionale della Puglia, attraverso la Sezione Biblioteca e Comunicazione Istituzionale, è presente alla manifestazione per condividere questo importante iniziativa nazionale, che interessa il mondo culturale in maniera diretta ma è occasione di condivisione su tutti i temi di attualità che vengono affrontati nei numerosi appuntamenti previsti dal programma ufficiale.

La presenza al Salone permette di far conoscere ad un pubblico più vasto i progetti sostenuti dall’Istituzione consiliare e la propria linea editoriale “Leggi la Puglia”, approvata con delibera n. 151/2018 dall’Ufficio di Presidenza, con l’obiettivo di valorizzare la Puglia, il suo territorio, le sue tradizioni, il suo patrimonio culturale e nella quale sono inseriti tutti i libri in programma.

Gli eventi saranno realizzati presso lo stand della Regione Puglia PAD.OVAL,U122 – V121 realizzato con Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito di Parole a sistema, linea d’intervento per lo sviluppo e la valorizzazione dell’editoria pugliese, in collaborazione con APE – Associazione Pugliese Editori

Si segnalano gli eventi in programma

Venerdì 19 maggio-ore 15:00 presentazione de “Le parole di don Tonino Bello per una politica dei volti”. Intervengono: Don Pasquale Rubini, curatore della pubblicazione, Mimma Gattulli, autrice e Segretario generale del Consiglio regionale della Puglia e Carmela Diddio, responsabile della biblioteca del Consiglio regionale della Puglia.  

Venerdì 19 maggio-ore18:00 presentazione del “Catalogo della mostra #StoriediPuglia60 – 80” (ed. Kurumuny). Intervengono: Mimma Gattulli, Segretario generale del Consiglio regionale della Puglia, Luigi Ratclif, Presidente della Federazione Casa Puglia Piemonte, Maria Teresa Santacroce, Presidente SISUS, Aldo Muciaccia, curatore della mostra e del catalogo, Beatrice Zippo, Direttrice operativa Associazione Cirano, Maurizio Sciarra, regista e fotografo e Gianni Dimopoli, Segretario Generale di Casa Puglia Piemonte.

Sabato 20 maggio-ore 16.30 presentazione de “Enrico Berlinguer per noi” con Loredana Capone, presidente del Consiglio regionale della Puglia e autrice, Davide Mattiello, autore, Domenico Rossi, segretario regionale PD Piemonte, Vito Antonio Loprieno, editore;

Sabato 20 maggio-ore 17.00 presentazione deGaetano Salvemini. Testimonianze, interviste e documenti” (ed. Kurumuny). Intervengono: Loredana Capone, presidente del Consiglio regionale della Puglia Aldo Patruno, direttore Dipartimento Turismo, Economia della Cultura, Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia, Luigi De Luca, dirigente della Struttura di progetto Cooperazione territoriale Europea e coordinatore dei poli biblio-museali della Regione Puglia, Luigi Quaranta, consigliere Fondazione Di Vagno, Goffredo Fofi, scrittore e giornalista.

Sabato 20 maggio-ore 17.30 presentazione del catalogo “A tavola con Gio Ponti. Gli angeli apparecchiano” (Ed. Sfera) Intervengono: Loredana Capone, presidente del Consiglio regionale della Puglia, Roberto Marcatti, Cintya Concari e Salvatore Licitra, autori, Lorenzo D’Addabbo, editore.

Sabato 20 maggio-ore 20.00 presentazione de “Taranto. Storie di chi investe nella felicità del territorio. I seminatori di cambiamento dalla Laudato si’ all’Agenda 2030”. Intervengono Tiziana Grassi, autrice, e Lorenzo D’Addabbo, editore.

Domenica 21 maggio-ore11:00 presentazione de “Il racconto della Puglia negli anni Ottanta. La riforma RAI TV tra pubblico e privato” (ed. Dal Sud) Intervengono: Loredana Capone, Presidente del Consiglio regionale della Puglia, Felice Blasi, vice Presidente CORECOM Puglia, Anna Gervasio, curatrice del libro e Direttrice dell’Ipsaic, Raffaele Pellegrino, curatore e ricercatore Ipsaic e Carmela Diddio, responsabile della biblioteca del Consiglio regionale della Puglia.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività culturali di “Teca del Mediterraneo”. La Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia realizza progetti ed eventi a favore della promozione della lettura, attività destinate a tutti i cittadini. Attraverso i propri servizi si impegna ad accrescere il benessere sociale e a migliorare le abilità e le capacità delle persone, facilitando l’accesso alla cultura, ai documenti e alle informazioni. Sostiene, inoltre, la formazione continua nel rispetto delle diversità culturali.

La Biblioteca sostiene gli editori pugliesi mediante il bando “Terre di Puglia” che premia i migliori autori e con il progetto “Libri di Puglia” realizzato in collaborazione con APE, Associazione Pugliese Editori.

News dal Network

Promo