G7, Emiliano: “location in Puglia la sceglierà governo, a noi spetta collaborare”

«La prossima location del G7 in Puglia è un segreto assoluto e non spetta certo a me individuarla. Spetta al Presidente del Consiglio, al Governo e probabilmente consultando le varie nazioni che dovranno partecipare all’evento. A noi spetta solo collaborare». Queste le parole del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, rispondendo alle domande dei giornalisti a proposito delle possibili location nelle quali si svolgerà il G7 del 2024, annunciato dalla premier Giorgia Meloni a conclusione del forum intergovernativo di Hiroshima.

«E devo ringraziare il Governo italiano – ha aggiunto – perché normalmente si va in un luogo che ha la capacità di gestire un evento del genere, che è senza precedenti nella storia della Puglia per dimensione, importanza politica e sicurezza. Sono elementi che riconoscono alla Puglia anche il fatto che c’è un dispositivo di protezione, che deriva dallo schieramento delle forze armate di terra, di mare e di aria che è tra i più importanti d’Italia. Ho apprezzato molto – ha proseguito Emiliano – la cortesia e lo stile istituzionale del presidente Meloni perché non sono consuete. Qualunque sarà il posto scelto rappresenterà lo sforzo di accoglienza che noi facciamo verso chiunque in nome della pace e del dialogo tra le nazioni».

News dal Network

Promo