In marcia per la Pace

Dal 1961 in Umbria si tiene una marcia per la Pace e quest’anno a partecipare c’era anche l’Istituto Margherita di Bari. Una cinquantina di ragazzi delle Seconde della Scuola secondaria di I° grado dell’Istituto sono partiti da Bari la mattina del 19 maggio per raggiungere la meta pronti per sostenere e aiutare tutte quelle persone che, per colpa dei potenti in conflitto nei tanti Paesi in guerra, vivono un costante incubo. Il 21 maggio molte scuole italiane si sono riunite nella piazza di Assisi per presentare i loro progetti contro la guerra, a favore della pace.

La vista di così tanti ragazzi uniti per il bene del prossimo è stata un momento di grande emozione. Nel corso della mattinata si sono succedute diverse attività: i ragazzi di diverse scuole di ogni ordine e grado hanno voluto manifestare i loro pensieri attraverso lettere aperte ai potenti in guerra, con canti, balli ed esperienze vissute in prima persona. L’aver percorso tanti chilometri a piedi non ha impedito a tutti i ragazzi di esprimersi in maniera accorata e forte contro l’orrore della guerra. Il Margherita ha manifestato la propria opinione con una lettera e con una danza della tradizione russa: la Troika, che ricorda un carro trainato da tre cavalli che galoppano insieme perché solo insieme si va più veloce. Dopodiché tutti ci siamo incamminati per raggiungere la Basilica di San Francesco e la Rocca di Assisi.

Gaia de Simone, Martina Siciliani, 2^B Scuola sec. I grado Istituto Margherita, Bari

Promo