Bari, ragazza si sdraia su un lettino in bichini in Via Sparano. Ecco il perché

BARI – Costume da bagno, cappello di paglia in testa, e seduta serenamente sulla sdraio si è immersa nella lettura di un buon libro. Una situazione comune, che invece ha destato sgomento e tanta curiosità per l’insolita location, oltre che per le temperature climatiche, decisamente diverse da quelle estive.

E’ accaduto nella centralissima via Sparano, a Bari, nella serata di mercoledì 14 febbraio quando una giovane ragazza in tenuta mare, si è posizionata nei pressi di una romantica installazione luminosa a forma di cuore, appositamente ubicata in loco per celebrare la giornata dedicata all’amore.

Non una scelta anacronistica da parte della protagonista dunque, ma un’iniziativa sociale organizzata dall’Extinction Rebellion, la sezione pugliese dell’organizzazione ambientalista, impegnata a sensibilizzare i cittadini e le Istituzioni sulla questione del cambiamento climatico.

Vogliamo che l’attenzione sia al superamento del limite di +1,5°C per dodici mesi di fila: da febbraio 2023 a gennaio 2024, infatti, la temperatura media globale è stata di 1,52°C più alta rispetto alla media dell’epoca preindustriale. I governi minacciano il futuro delle popolazioni negando la #CrisiClimatica, non agendo sulle sue cause, favorendo gli interessi di pochi, non ascoltando le masse che si ribellano ed incrinando di conseguenza le basi della democrazia. Viviamo un amore tossico, una passione per il Paese in cui viviamo che non è corrisposta, e cela la più becera delle dipendenze affettive!” – ha comunicato l’organizzazione ambientalista, che ha aggiunto –Chi non si ribella a questo, si accontenta di un rapporto disfunzionale che prosciuga le energie, e genera insoddisfazione e ansia, anzichè regalare benessere, come l’amore dovrebbe fare. Ecco perché sono stati esposti manifesti che recitano “IL GOVERNO M’AMA O M’AMMAZZA?”

Una manifestazione che ha raccolto grandi consensi da parte dei passanti, a cui è stata proposta l’apertura di una scatola di “Baci Ribelli”, suggestioni su un pianeta morente, per il quale andrebbe la pena spendersi con maggiore energia, evitando comportamenti inattivi o indifferenti che possano pregiudicare in maniera significativa le generazioni future.

News dal Network

Promo