Passione Puglia 3.0: con l’Orchestra Filarmonica Pugliese si rinnova la tradizione delle marce funebri

Dopo il successo della prima edizione a Bitonto e della replica a Molfetta, l’Orchestra Filarmonica Pugliese si esibirà eccezionalmente per la prima volta a Taranto: la suggestiva Basilica Cattedrale di San Cataldo, la più antica di Puglia, sarà infatti la cornice perfetta per la terza edizione del progetto “Passione Puglia”, che avrà luogo il 24 febbraio alle ore 19:30.

La Basilica, con la sua storia millenaria, è stata testimone di eventi significativi e ha svolto un ruolo centrale nella vita religiosa e culturale della città. La scelta di questo luogo storico per l’esibizione dell’Orchestra aggiunge un elemento di connessione tra la musica e la storia, offrendo al pubblico un’esperienza culturale completa.

Grazie al sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Puglia, l’evento si propone di celebrare la tradizione musicale pugliese: i Maestri Giuseppe Gregucci (Taranto), Angelo Inglese (Molfetta), Vito Vittorio Desantis (Bitonto) e Giovanni Minafra (Ruvo di Puglia) guideranno l’Orchestra in una straordinaria rielaborazione sinfonica delle marce funebri, rispettando l’eredità culturale della regione.

Il programma comprende esecuzioni delle tradizionali marce funebri pugliesi di Luigi Rizzola, Angelo Inglese, Vincenzo Canale, Pasquale La Rotella e Antonio Amenduni, promettendo un’esperienza musicale coinvolgente e commovente in un’ambientazione unica e storica.

News dal Network

Promo