Ritorna a Bari “La messa degli artisti”

Già dalla metà degli anni Sessanta del Novecento, a Bari, presso la chiesa della Vallisa, si celebrava la domenica La Messa degli Artisti; era un appuntamento molto sentito ed amato negli ambienti cittadini, artistici ma non solo: attori, musicisti, scultori, pittori, poeti, scrittori ecc. insieme a tanta altra gente si ritrovavano nel devoto ambiente della Chiesa della Vallisa per un momento di raccoglimento e di riflessione. Era una vera e propria istituzione, una tradizione amatissima della Città.  Poi l’iniziativa si perse e per lunghi anni quella Messa non si celebrò più. All’inizio degli anni Novanta del Novecento la Compagnia Puglia Teatro presso la Chiesa di Santa Cecilia a Bari riprese questa tradizione, che tornò ad interessare gli ambienti artistici cittadini. Ma anche questa volta tutto cadde presto nel silenzio.   

Oggi, dopo tanti anni, L’Eccezione di Puglia Teatro presso la Chiesa del SS. Redentore di Bari, ripropone questa antica tradizione della città di Bari, grazie anche alla sensibilità del parroco della Chiesa del Redentore, Don Carlo Cassatella, e del direttore Don Pasquale Martino, che hanno messo a disposizione la Chiesa dei Padri Salesiani a Bari per questa iniziativa che intende raccogliere in un momento di aggregazione e riflessione tutti gli ambienti artistici della Città, insieme a tutta l’altra gente, credenti ma anche chi non lo è, che aiuti a superare quel senso di disgregazione che spesso si avverte proprio  negli ambienti artistici, ma non solo.

Ogni prima domenica di ciascun mese pertanto, alle ore 11,30, presso la Chiesa del SS. Redentore a Bari verrà celebrata la Messa degli Artisti, con due  attori che leggeranno alcuni passaggi del Rito e la Preghiera degli Artisti e con alcuni musicisti che eseguiranno musiche di accompagnamento lungo tutta la Celebrazione. Si comincia Domenica 3 Marzo, sempre alle 11,30, con gli attori Rino Bizzarro e Anna Brucoli, de L’Eccezione di Puglia Teatro, che insieme al Parroco Don Carlo Cassatella e al direttore Don Pasquale Martino hanno promosso l’iniziativa.

News dal Network

Promo