Evento solidale Ffc. Fondazione Fibrosi Cistica di Alberobello

 Dopo il successo della prima edizione inaugurata nel 2023, ritorna ad Alberobello l’evento, previsto per il 9 e il 10 marzo, volto a sensibilizzare sulla Fibrosi Cistica, la malattia genetica grave più diffusa in Europa. L’evento, organizzato da Ffc (Fondazione Fibrosi Cistica) di Alberobello con il patrocinio del Comune di Alberobello, ha infatti l’obiettivo di informare sugli sviluppi della Ricerca Scientifica e di raccogliere fondi a sostegno della stessa. 

«Siamo lieti di dare seguito a un progetto attivo in termini di ricerca scientifica e di sostegno solidale, che proprio in questa iniziativa trova una risposta concreta da parte della nostra comunità”. Spiega il Sindaco Francesco De Carlo e conclude: “L’Amministrazione è impegnata nel sostenere tutte quelle buone cause che con il contributo di ciascuno contribuiranno nel rendere la nostra Città, Regione e Stato un luogo migliore (e più sano) in cui vivere».

A inaugurare il weekend solidale sarà la Convention “La Ricerca incontra il Territorio”, prevista sabato 9 marzo alle ore 10:00 presso Casa Alberobello. Il convegno scientifico si muove all’interno di un progetto più ampio per il quale la Fondazione ha scelto 4 aree sul territorio italiano – Piemonte, Lombardia, Campania, Puglia – scegliendo la ‘Capitale dei Trulli’ come sede del seminario nella nostra regione. L’iniziativa nasce per valorizzare opportunamente il grande lavoro svolto in 25 anni di attività da parte della Fondazione e “raccontare” gli scenari futuri della Ricerca. Presiederanno il seminario componenti della direzione scientifica e di gestione della Fondazione che ha sede a Verona. Si prevede inoltre il saluto da parte del Presidente Matteo Marzotto ad inizio dei lavori. 

A seguire, a partire dalle ore 19:00 di sabato 9 marzo e ancora dalle ore 16:00 di domenica 10 marzo, la Delegazione Ffc di Alberobello ha organizzato la seconda edizione dell’evento benefico “Sotto una nuova luce. Gusto, ricerca e respiro”. Un percorso di degustazioni di vino, arricchito da selezionate proposte food e acceso dalle vibrazioni della musica live, che si svolgerà tra le vie e le piazzette del Rione Aia Piccola – per l’occasione illuminate di verde, colore della Fondazione. 

Guidati dai sommelier dell’Ais Puglia – Delegazione Murgia, sarà possibile degustare un calice di vino rosso delle oltre 45 cantine pugliesi che hanno voluto partecipare all’evento con spirito solidale. Le etichette proposte si concentreranno su quattro grandi autoctoni della nostra regione – Primitivo, Negroamaro, Susumaniello e Nero di Troia – a ognuno dei quali sarà dedicata un’area del rione con i suoi vicoli circostanti. 

Infine la musica live animerà l’intero percorso: sabato 9 ad alternarsi su tre stage vi saranno l’acoustic duo di Silvia e Marino, la musica popolare di Dertum e di Maccaroni Show, la musica pop e cantautorale di Caramel Show e infine sul main stage la musica swing, pop & soul della Orecchiette Swing Band. Domenica 10, invece, a travolgere gli animi sarà l’incalzante folk irlandese della Shamrocks Band. In entrambe le serate, a riscaldare l’atmosfera ci sarà Dj Gerry B. 

L’ intero ricavato dell’iniziativa finanzierà il progetto di ricerca FFc GenDel-CF, consultando il portale www.fibrosicisticaricerca.it/progetto/GenDel-CF è possibile trovare tutte le informazioni e conoscere tutte le fasi del progetto.

La Fondazione Ffc – Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica guidata dal Presidente Matteo Marzotto – è una realtà non profit riconosciuta dal Mur – Ministero dell’Università e della Ricerca – che dal 2002 a oggi ha investito più di 36 milioni di euro finanziando oltre 400 progetti di ricerca. La Delegazione di Alberobello raccoglie fondi sul territorio dal 2015 e fino ad oggi ha raggiunto la soglia di 220.000 mila euro completamente devoluti alla Ricerca.

News dal Network

Promo