Scontri Venezia-Bari, Piantedosi: “Violenza inaccettabile”

Matteo Piantedosi, ministro degli Interni, commenta sui social gli scontri avvenuti all’esterno dello stadio Penzo prima della gara tra Venezia e Bari: «Esprimo la più ferma condanna per quanto accaduto e la mia solidarietà agli operatori di polizia rimasti feriti mentre erano impegnati in servizi di ordine pubblico per l’incontro di calcio Venezia-Bari.

Gravi episodi come quello di oggi a Venezia sono inaccettabili perché le partite non possono essere occasione per violenze e disordini. Questo non può e non deve essere il nostro calcio e le Forze di polizia non possono continuare ad essere vittime di vili aggressioni da parte di soggetti che nulla hanno a che fare con il tifo».

News dal Network

Promo