Imprenditori del settore ferroviario della Repubblica Ceca hanno incontrato Poliba, Confindustria Bari-Bat e Regione Puglia

Nella giornata di Giovedì, 21 marzo, una delegazione di imprenditori del settore ferroviario della Repubblica Ceca, accompagnati dal Console Onorario della Repubblica Ceca per la Puglia, Riccardo Di Matteo, e da rappresentanti dell’Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma, ha dato vita ad uno scambio economico – culturale con il Poliba, Confindustria Bari-Bat e la Regione Puglia

Scopo dell’evento, mettere assieme le eccellenze aziendali ceche e italiane, per il raggiungimento di un progetto comune di internazionalizzazione, in vista di potenziali scambi economici e commerciali.

All’incontro erano presenti: Petr HavlÍk, Ministro Consigliere Affari Economici, Commerciali e Scientifici e Andrea Nimmerfrohová, Addetto ufficio commerciale dell’Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma; Tomas Jiricka, CSO – Chief Sales Officer AMiT, spol s r.o; Martin Kolman, Area Sales Manager AMiT, spol s r.o; Tibor Dvorský, Senior Business Manager ŠKODA DIGITAL s.r.o.; Riziero Boccia, Business Development Director Eu DAKO-CZ, A.S.

In mattinata, gli appartenenti alla delegazione imprenditoriale ceca hanno avuto la possibilità di illustrare, presso il Politecnico di Bari, i loro progetti innovativi che toccano i diversi settori dei trasporti, dai treni, agli autobus, in grado di garantire una moderna mobilità green, fatta di sostenibilità, confort e, soprattutto sicurezza.

Il Politecnico di Bari è stato rappresentato dal Prof Giuseppe Pascazio, Prorettore con delega alla Ricerca e dal Professor Michele Ottomanelli, Ordinario di Trasporti del Dicatech e Presidente del Comitato di Coordinamento Spoke del Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile (MOST). Il docente ha mostrato quelle che sono le attività legate alla mobilità e trasporti con un focus specifico sul trasporto ferroviario. Ha fatto presente Ottomanelli «In particolare ho illustrato le attività che vengono svolte al Politecnico di Bari nel Centro Nazionale per la mobilità sostenibile di cui siamo soci fondatori». Inoltre, ha proseguito «Ho affrontato i temi legati al trasporto ferroviario del futuro, con particolare riferimento ai servizi innovativi (MaaS) e ai nuovi sistemi propulsivi, tra cui l’idrogeno e i sistemi elettrici di trazione, anche in riferimento ai progetti in corso nel settore, in collaborazione con la Regione Puglia e Ferrovie del Sud Est».

In seguito, la delegazione si è spostata presso la sede di Confindustria Bari-Bat, per un incontro con le più importanti aziende pugliesi del territorio, legate al settore dei trasporti.

Ad accogliere gli imprenditori, Francesco Divella, vicepresidente di Confindustria Bari-Bat con delega all’internazionalizzazione, che ha sottolineato l’importanza di organizzare questo incontro molto pratico e fattivo, che ha permesso di «mettere insieme aziende della Repubblica Ceca nel settore ferroviario con le nostre eccellenze sul territorio».

Infine, un importantissimo incontro presso la Regione Puglia con l’Assessore ai trasporti e mobilità sostenibile, Anita Maurodinoia, che ha spiegato come «Con l’occasione mi sono stati presentati una serie di prodotti innovativi, altamente tecnologici e green che rispecchiano le strategie che il mio Assessorato sta perseguendo per un tpl sostenibile». Un confronto utile «perché mi ha fatto comprendere che alcuni tipi di tecnologie e di veicoli su cui ci siamo interrogati più volte esistono e quindi si possono inserire nelle strategie future» ha concluso L’Assessore Maurodinoia.

Soddisfatto dell’incontro il Console Onorario della Repubblica Ceca per la Puglia, Riccardo Di Matteo, che ha sottolineato come «L’obiettivo è quello di promuovere la Repubblica Ceca in Puglia, unendo le sinergie tra le nostre imprese e quelle ceche». Ha proseguito Di Matteo «Questa importante delegazione, rappresenta le eccellenze nel settore ferroviario e della mobilità sostenibile». Per Di Matteo. è indispensabile «incontrarsi e condividere l’ampio bagaglio di conoscenze delle aziende della Repubblica Ceca e di quelle pugliesi», così da poter raggiungere l’obiettivo di «fare rete, verso un obiettivo comune di internazionalizzazione commerciale».

Petr HavlÍk, Ministro Consigliere Affari Economici, Commerciali e Scientifici, infine ha detto «Siamo a Bari con alcune aziende ceche legate all’industria ferroviaria, per portare avanti un’importante progetto di cooperazione economica e commerciale. Ringrazio il Console Riccardo Di Matteo per questa importantissima opportunità concessaci, che, sicuramente, sarà foriera di nuove relazioni».

News dal Network

Promo