Asl Bari e Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro presentano il programma di interventi sanitari offerti ai soggetti fragili

La Asl di Bari e il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari presentano il programma di interventi sanitari offerti ai soggetti fragili nell’ambito del Protocollo “B.A.R.I. – Baricentro per l’Attuazione di una Rete d’Inclusione”. Si parte con l’offerta di vaccinazioni e test di screening per le malattie infettive agli ospiti dei Centri di Prima Accoglienza e di Accoglienza Straordinaria.

I dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa in programma stamane, lunedì 25 marzo alle ore 10.30, presso il Salone Dorato, Palazzo Ateneo (piano terra).

Introduce e modera la Prof.ssa Carmela Ventrella, coordinatrice del Comitato di indirizzo del “Protocollo B.A.R.I.”.

Intervengono: Prof. Stefano Bronzini, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Dott. Francesco Russo, Prefetto di Bari , Dott. Vito Montanaro, Direttore Dipartimento Salute Regione Puglia, Dott. Luigi Fruscio, Direttore generale facente funzioni ASL Bari, Dott. Fulvio Longo, Direttore Dipartimento di Prevenzione ASL Bari, Dott.ssa Elisabetta Fortunato, Referente del “Protocollo B.A.R.I.” per la Asl Bari.

News dal Network

Promo