Esenzioni ticket per reddito: la precisazione della Asl di Bari

 In riferimento alle istanze per le esenzioni ticket per reddito scadute il 31 marzo, la Asl di Bari precisa che:

Nel pomeriggio di oggi, sono stati gestiti e smaltiti quasi 900 accessi nelle sedi del distretto unico di Bari, a Japigia, in via Fani e in via Federico Vecchio. Per evitare disagi e soddisfare la domanda da parte dei tanti utenti, l’azienda sanitaria ha potenziato già nei giorni scorsi il servizio predisponendo un calendario di aperture dedicate, con giornate e fasce orarie che si può consultare sul portale aziendale al seguente link https://bit.ly/3xiYOkx

E’ stata, inoltre, inserita una ulteriore modalità organizzativa che consente ai cittadini di lasciare la propria istanza agli sportellisti con un proprio numero di telefono in modo tale che gli operatori possano lavorare le pratiche in back office senza generare inutili attese.

A tal proposito si ricorda ai cittadini che è possibile verificare se la propria esenzione è stata rinnovata automaticamente sul portale Puglia Salute https://bit.ly/3TKVkip, si consiglia di rispettare gli orari di apertura e di acceso agli sportelli, considerando le diverse giornate messe a disposizione, di prediligere la modalità on line che permette di rinnovare le esenzioni in pochi minuti. Tutte le informazioni si possono reperire consultando il portale della Salute nella pagina dedicata https://www.sanita.puglia.it/web/pugliasalute/esenzioneredditov

News dal Network

Promo